Chiudi

Immagine Miniatura

CAMPAGNA DI VACCINAZIONE CONTRO SARS-COV-2


Regione Lombardia ha avviato la campagna di vaccinazione Covid seguendo con le modalità previste dalla Struttura Commissariale nazionale; in questa prima fase la campagna è riservata agli operatori sanitari e sociosanitari delle strutture pubbliche e delle strutture di ricovero private a contratto; ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Famiglia; al personale di soccorso dell’Emergenza Urgenza; agli operatori sanitari e sociosanitari delle RSA e ai loro ospiti.

Secondo le indicazioni e le tempistiche definite dalla Struttura Commissariale, saranno quindi coinvolti tutti gli altri operatori sanitari e sociosanitari: liberi professionisti, personale che presta servizio in strutture sanitarie e sociosanitarie.
Tali operatori sanitari dovranno rivolgersi ai propri Ordini Professionali o alle strutture presso cui prestano servizio; saranno infatti questi soggetti ad essere informati sulle modalità di adesione quando la campagna vaccinale sarà aperta a queste categorie.

Sono in fase di definizione e programmazione il calendario della campagna che vedrà coinvolta la popolazione e le modalità con cui la vaccinazione verrà proposta ai cittadini e organizzata.
In ogni caso i primi soggetti a cui sarà proposta la vaccinazione saranno coloro che hanno più di 80 anni.
Le altre fasce della popolazione verranno coinvolte solo successivamente.


 

Ultimo aggiornamento: 18.01.2021

 

 

 

 

 

 

28/12/2020








Torna su