Chiudi

Le informazioni presenti nella pagina "FAQ Domande Frequenti" hanno carattere generale e non riguardano situazioni o condizioni personali specifiche. Per ogni altro approfondimento o dubbio relativo alle condizioni di salute è necessario rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale, al Pediatra di Libera Scelta o ad altro sanitario di fiducia.
Immagine Miniatura

Isolamento e quarantena

L'isolamento riguarda le persone infette da SARS-CoV-2: durante il periodo di contagiosità devono restare separate dal resto della comunità in ambiente e condizioni tali da prevenire la trasmissione dell'infezione. La quarantena consiste nella limitazione agli spostamenti e nell'isolamento dai conviventi e e si attua su una persona sana venuta a contatto con un caso Covid-19 (contatto stretto) con l'obiettivo di monitorare i sintomi ed assicurare l'identificazione precoce dei casi  

(faq Ministero della salute ultima verifica 11/02/2021)



Quali sono le raccomandazioni per le persone in isolamento  con sospetta o confermata Covid-19?

Se  il soggetto posto in isolamento non ha una soluzione abitativa che permette la separazione dal resto della famiglia?

Se durante l’isolamento ho dei sintomi chi devo avvisare?

Sono in quarantena, avrò bisogno di un certificato per rientrare in comunità?

Posso terminare la quarantena se sono in attesa dell’esito dell’ultimo tampone?

Chi è sottoposto alla misura della quarantena, si può spostare?

Ci sono limitazioni negli spostamenti per chi ha sintomi da infezione respiratoria e febbre superiore a 37,5?







Torna su