Chiudi

Ho il risultato del tampone. Cosa devo fare?

Tampone positivo

Se il tampone è positivo (o debolmente positivo") deve isolarsi. L’infezione è stata accertata e verrà contattato da un professionista del Dipartimento Prevenzione sanitaria che le fornirà tutte le indicazioni necessarie per l’isolamento che dovrà essere mantenuto fino alla completa guarigione (test negativo). Le verranno spiegate le misure igieniche per sé e per i suoi eventuali conviventi. Inoltre, le saranno poste delle domande che aiutano ad identificare i suoi contatti più stretti che saranno posti in quarantena per 14 giorni dal vostro ultimo contatto oppure per 10 giorni se effettuano il decimo giorno di quarantena un tampone negativo.
Durante il periodo di isolamento deve fare riferimento al suo Medico di medicina generale che ha il compito di gestire la sua terapia e di monitorare le sue condizioni.

Tampone negativo

Se l’esito del tampone è negativo è stata esclusa la presenza del Coronavirus. Per la gestione di un'eventuale terapia e per il monitoraggio clinico dei sintomi deve continuare ad affidarsi al suo Medico di medicina generale.



Torna su