Chiudi

Vaccinazioni obbligatorie
(Aggiornato al 04/03/2019)

 

Dopo le modifiche introdotte in sede di conversione legislativa del DECRETO-LEGGE 7 giugno 2017, n. 73 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, le vaccinazioni obbligatorie, secondo le indicazioni del Calendario allegato al Piano nazionale di prevenzione vaccinale vigente (età 0-16 anni) e in riferimento alla coorte di appartenenza, sono di seguito indicate: 

  • anti-poliomielitica
  • anti-difterica
  • anti-tetanica
  • anti-epatite B
  • anti-pertosse
  • anti Haemophilus influenzae tipo B
  •  anti-morbillo
  • anti-rosolia
  • anti-parotite
  • anti-varicella (solo a partire dai nati 2017. La vaccinazione viene offerta dopo il 13° mese di vita del bambino)


Non sono invece obbligatorie ma “fortemente raccomandate”  le vaccinazioni:

  • anti-meningococco B
  •  anti-meningococco C
  • anti-rota virus
  • anti-pneumococco

 Sono esonerati dall’obbligo di vaccinazione:

  •  i soggetti immunizzati per effetto della malattia naturale;
  •  i soggetti che si trovano in specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal Medico di medicina generale o dal Pediatra di libera scelta. 


 


Indicazioni per l’anno scolastico 2019/2020

In linea con le indicazioni regionali, anche per l’anno scolastico (a.s.) 2019-2020 si conferma la modalità di scambio delle informazioni tra istituzioni scolastiche, educative, formative e l’ATS di Milano in relazione allo stato vaccinale. Tale modalità prevede da parte delle scuole  l’invio all’ATS degli elenchi degli alunni minori 0 – 16 anni che frequenteranno gli istituti sopracitati nel corso dell’a.s. 2019-2020 cui seguirà la restituzione da parte di ATS delle relative verifiche dello stato vaccinale. 

 

 

 




TitoloData Inizio ValiditaFile
Nessun Documento Inserito


Torna su