Chiudi

Screening Oncologici

Aggiornamenti sulla ripresa delle attività di screening:

Lo screening per il tumore alla mammella è ripartito, nel rispetto delle normative Covid, secondo le consuete modalità di invito. 

Lo screening per il tumore al colon sta per ripartire. Nel momento in cui verranno ridefinite le nuove procedure verranno inviati gli inviti per posta con le istruzioni per il ritiro del kit in farmacia.

Lo screening del tumore del collo dell’utero è ripartito nella provincia di Lodi. Gli appuntamenti al momento sono gestiti tramite telefonate. A breve ripartiranno gli inviti tramite lettera con tutte le indicazioni per accedere al servizio.
Nei restanti territori di ATS Milano città Metropolitana sono tornate operative le precedenti procedure, è possibile eseguire il PAP -Test rivolgendosi ai Consultori Familiari o direttamente al proprio Medico di Medicina Generale.

Per ulteriori informazioni consultare le sezioni specifiche o rivolgersi al numero verde gratuito.

Gli approfondimenti di secondo livello in seguito ad esito positivo dello screening proseguono la loro attività e sono stati assicurati anche durante l’emergenza COVID 19.

Il rispetto delle norme di misure di sicurezza per l’erogazione dello screening di primo livello ha portato a una temporanea riduzione dell'offerta di posti per lo screening, per questo motivo i programmi potrebbero eventualmente definire priorità di accesso sulla base della storia dello screening e del rischio valutato per le persone invitate.
In altre parole, l'invito di screening potrebbe tardare ed avere tempistiche diverse da quelle seguite finora.
Ancor più di prima, è fondamentale per la propria salute aderire all'invito di screening o, nel caso, disdire per tempo l'appuntamento, dando così la possibilità ad altre persone di fare un esame importante per la prevenzione e per la propria salute.

 

L’ATS Milano città Metropolitana propone ai cittadini residenti:

 
 
 
 

 

 

La diagnosi precoce consente di scoprire i tumori quando sono ancora molto piccoli, permettendo di curarli con interventi meno invasivi.

Partecipare agli screening è facile e gratuito e non occorre l’impegnativa del proprio medico.

 

Perché aderire al programma di screening
Il programma organizzato di screening è un percorso completo di prevenzione che si è dimostrato molto efficace per ridurre la mortalità dei tumori al seno, al colon-retto e al collo dell’utero.
Oltre agli inviti periodici il programma di screening è pensato per accompagnarvi lungo tutto il percorso di prevenzione e per prendersi carico gratuitamente della vostra salute anche in caso si rendessero necessari ulteriori esami di approfondimento.

 

Di seguito puoi trovare i riferimenti utili per contattare il tuo centro screening.

 

 

 

Per sapere a quale centro screening appartiene il tuo comune, puoi utilizzare il pannello di ricerca qui sotto

COMUNENUMERO VERDE (GRATUITO)Dettaglio
ABBADIA CERRETO 800 440 099
ABBIATEGRASSO 800 705 630
ALBAIRATE 800 705 630
ARCONATE 800 705 630
ARESE 800 705 630

elementi da visualizzare Prima 1 2 3 4 5 ... Ultima Ultimo inserimento il: 10/01/2020
TitoloData Inizio ValiditaFile
Nessun Documento Inserito

 

SCREENING TUMORE MAMMELLA (cod. A191-SQ01_17) 

DIMENSIONE DELLA QUALITÀ Area Prevenzione: Tempestività e Puntualità invio esito negativo Screening
INDICATORE Tempo trascorso tra la data in cui è stata effettuata la mammografia di screening
 e la data di invio dell’esito negativo alla paziente o disponibilità al CUP. 
(Esclusi i referti con esito non negativo di un determinato periodo che richiedono
un diverso percorso)
STANDARD DI QUALITÀ Invio entro ≤ 21 gg. da calendario di esito negativo al cittadino per le mammografie
 eseguite con il programma di screening  

(Nel 90% dei casi)




SCREENING TUMORE COLON RETTO (cod. A191-SQ02_17) 

DIMENSIONE DELLA QUALITÀ Area Prevenzione: Tempestività e Puntualità invio esito negativo Screening
INDICATORE Tempo trascorso tra la data della lettura in laboratorio del campione e data di invio
dell’esito negativo al paziente.  

(Esclusi i referti con esito non negativo di un determinato periodo che richiedono
un diverso percorso)

STANDARD DI QUALITÀ Invio entro ≤ 21 gg. da calendario di esito negativo al cittadino del test di ricerca sangue
occulto eseguito con il programma di screening 

(Nel 90% dei casi)





SCREENING TUMORE MAMMELLA (cod. A191-SQ01_17 ) 

DIMENSIONE DELLA QUALITÀ Area Prevenzione: Tempestività e Puntualità invio esito negativo Screening
INDICATORE Tempo trascorso tra la data della lettura in laboratorio del campione e data di invio
 dell’esito negativo al paziente.  
(Esclusi i referti con esito non negativo di un determinato periodo che richiedono
 un diverso percorso)
STANDARD DI QUALITÀ Invio entro ≤ 21 gg. da calendario di esito negativo al cittadino per le mammografie
 eseguite con il programma di screening  
(Nel 90% dei casi)

SCREENING TUMORE MAMMELLA (cod. A191-SQ01_17 ) 

DIMENSIONE DELLA QUALITÀ Area Prevenzione: Tempestività e Puntualità invio esito negativo Screening
INDICATORE Tempo trascorso tra la data della lettura in laboratorio del campione e data di invio
 dell’esito negativo al paziente.  
(Esclusi i referti con esito non negativo di un determinato periodo che richiedono
 un diverso percorso)
STANDARD DI QUALITÀ Invio entro ≤ 21 gg. da calendario di esito negativo al cittadino per le mammografie
 eseguite con il programma di screening  
(Nel 90% dei casi)



Torna su