Chiudi

Lavoratori e Decreto 81/2008



Filtra Ricerca
AmbitoServizioDescrizioneSedi e Modalità Dettaglio
Legnano-MagentaPrimo soccorso aziendale: Datore di lavoro - comunicazione Gruppo APer la predisposizione degli interventi di emergenza il Datore di Lavoro identifica la categoria di appartenenza della propria azienda od unità produttiva, tenendo conto della tipologia di attività svolta, del numero dei lavoratori occupati e dell'indice infortunistico di inabilità permanente. Solo nel caso di azienda o unità produttiva del Gruppo A viene data comunicazione all'Agenzia di Tutela della Salute (ATS) territorialmente competente (DLgs 388/03).Vedi dettaglio
Legnano-MagentaRicorso avverso il giudizio formulato dal medico competente (art. 41 comma 9 D.Lgs 81/2008)Il ricorso deve essere inviato al Servizio PSAL che istruisce la pratica attivando le Unità Operative Territoriali competenti (cioè in cui ha sede l'azienda). Un medico del lavoro prende in carico il caso e verifica che siano disponibili i documenti sanitari necessari alla valutazione, formulando eventuali richieste all’azienda o al lavoratore e, se necessario, effettuando un sopralluogo. Il lavoratore è poi esaminato da un’apposita commissione formata da 3 medici del lavoro, tra cui il medico referente della pratica Alla fine, il giudizio del collegio medico viene trasmesso all’azienda, al medico competente e al lavoratore.Vedi dettaglio
Legnano-MagentaRilascio di libretto personale di tirocinio per aspiranti conduttori di generatori vaporeL'aspirante al conseguimento di un certificato di abilitazione alla conduzione di un generatore di vapore per poter comprovare l'effettuazione del prescritto periodo di tirocinio attraverso il libretto personale di tirocinio. A tale scopo fa richiesta di rilascio di libretto personale di tirocinio all'ATS del territorio di residenza ai sensi del D.M. 17 marzo 1974 e s.m.i.Vedi dettaglio
Legnano-MagentaVisita medica di idoneità al lavoro per minoreCertificazione di idoneità al lavoro per minore non sottoposto a sorveglianza sanitaria da parte del medico competente. Rivolto a Datore di lavoro, lavoratore minore e titolari della potestà genitoriale.Vedi dettaglio
Legnano-MagentaVisita per idoneità specifica alla mansione ex art. 5 legge 300/70L’azienda invia la richiesta di visita alla Unità Operativa PSAL in cui ha sede l’unità locale dove presta la propria opera il lavoratore. Un medico del lavoro prende in carico il caso e verifica che siano disponibili i documenti sanitari necessari alla valutazione, formulando eventuali richieste all’azienda o al lavoratore e, se necessario, effettuando un sopralluogo. Completata questa prima fase ci sarà la convocazione del lavoratore e della apposita commissione. Questa è formata da 3 medici del lavoro, tra cui il medico referente della pratica. Alla fine, il giudizio del collegio medico è trasmesso all’azienda e al lavoratore.Vedi dettaglio
1 2 3 4 5 6
Risultati per pagina

TitoloData Inizio ValiditaFile
Nessun Documento Inserito


Torna su