Chiudi

 

Ispettorato Micologico/Funghi



Filtra Ricerca
AmbitoServizioDescrizioneSedi e Modalità Dettaglio
Legnano-Magentavisite e certificazioni di commestibilità dei funghi raccolti da privati cittadini per il proprio consumoogni anno si registrano in Italia migliaia di casi di intossicazione e almeno una decina di decessi determinati da funghi tossici o non idonei al consumo. L’unico modo per stabilire la commestibilità di un fungo è quello di determinarne la specie e solo un esperto Micologo è in grado di riconoscerla basandosi sulle proprie conoscenze scientifiche e morfobotaniche. Per questo motivo è opportuno far sempre controllare il proprio raccolto ai Micologi operanti presso gli Ispettorati Micologici delle Agenzie di Tutela della Salute dove questo servizio è offerto gratuitamente alla cittadinanza.Vedi dettaglio
Lodicertificazione sanitaria di avvenuto controllo micologico su funghi epigei spontanei destinati alla commercializzazionela legislazione in materia di commercializzazione di funghi (L. 352/1993 - D.P.R. 376/1995 -L. R. 31/2008 ) prevede che la vendita di funghi epigei freschi spontanei, destinati al dettaglio allo stato sfuso e alla somministrazione nella ristorazione pubblica e collettiva, sia consentita previa certificazione di avvenuto controllo da parte di un micologo abilitato, privato o facente parte dell'Ispettorato Micologico dell'ATSVedi dettaglio
LodiPartecipazione all'esame per il rilascio attestato d’ idoneità alla identificazione delle specie fungine per la commercializzazioneIl D.P.R. n. 376/95 prevede che la vendita dei funghi spontanei freschi sfusi sia consentita esclusivamente agli esercenti che siano in possesso di attestazione di idoneità all’ identificazione delle specie fungine commercializzate. La L.R. 31/2008 individua nell'ATS l’autorità competente al rilascio di tale attestato.Vedi dettaglio
Lodivisite e certificazioni di commestibilità dei funghi raccolti da privati cittadini per il proprio consumoogni anno si registrano in Italia migliaia di casi di intossicazione e almeno una decina di decessi determinati da funghi tossici o non idonei al consumo. L’unico modo per stabilire la commestibilità di un fungo è quello di determinarne la specie e solo un esperto Micologo è in grado di riconoscerla basandosi sulle proprie conoscenze scientifiche e morfobotaniche. Per questo motivo è opportuno far sempre controllare il proprio raccolto ai Micologi operanti presso gli Ispettorati Micologici delle Agenzie di Tutela della Salute dove questo servizio è offerto gratuitamente alla cittadinanza.Vedi dettaglio
Melegnano-MartesanaPartecipazione all'esame per il rilascio attestato d’ idoneità alla identificazione delle specie fungine per la commercializzazioneIl D.P.R. n. 376/95 prevede che la vendita dei funghi spontanei freschi sfusi sia consentita esclusivamente agli esercenti che siano in possesso di attestazione di idoneità all’ identificazione delle specie fungine commercializzate. La L.R. 31/2008 individua nell'ATS l’autorità competente al rilascio di tale attestato.Vedi dettaglio
1 2
Risultati per pagina

TitoloData Inizio ValiditaFile
Informazioni per esame-rilascio idoneità_allegato 1 23/08/2017
Locandina funghi - consigli utili 23/08/2017
Modulo richiesta per esame_modello 1 23/08/2017


Torna su