Chiudi

Immagine Miniatura

Malattie infiammatorie croniche intestinali

Le malattie infiammatorie croniche intestinali comprendono la malattia di Crohn (MC) e la rettocolite ulcerosa (CU) e sono caratterizzate da uno stato di flogosi cronica dell’apparato gastroenterico, da un andamento clinico in cui si alternano fasi di relativo benessere a riacutizzazioni e coinvolgimento anche extra-intestinale.

In Italia le stime disponibili si basano su popolazioni relativamente piccole e le proiezioni nazionali indicherebbero in 500.000 l’ordine di grandezza dei casi presenti nel nostro Paese.

 

Questo documento restituisce informazioni dettagliate rispetto alla epidemiologia delle patologie croniche dell'intestino negli anni più recenti disponibili sulla popolazione di circa 3 milioni e mezzo della Agenzia della Tutela della salute di Milano ed è stato reso possibile grazie al finanziamento non condizionato ricevuto a seguito della pubblicazione di un bando ad evidenza pubblica apparso su due quotidiani locali e due quotidiani nazionali.

Questo rapporto mette a disposizione una grande quantità di informazioni già elaborate adeguate a rispondere ad alcuni quesiti fondamentali dei cittadini relativi alla numerosità delle Patologie Infiammatorie Croniche dell’Intestino e alle modalità con cui queste vengono trattate sviluppando per la prima volta a livello nazionale alcuni indicatori per descrivere il percorso diagnostico terapeutico.

 

Report Patologie Croniche Infiammatorie

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 04/08/2020

04/03/2020








Torna su