Chiudi

Conciliazione  2017- 2018 ATS Città Metropolitana di Milano

 

RETE TERRITORIALE PER LA CONCILIAZIONE
Dal 2010 si è attuato un significativo percorso in materia di conciliazione-famiglia lavoro costituendo la Rete Territoriale per la  Conciliazione, composta da Enti, imprese profit, no profit, associazioni, associazioni di categoria, realtà del terzo settore. La Rete di Conciliazione si è consolidata e ampliata nel corso del tempo attraverso nuove adesioni, a  seguito del lavoro di sensibilizzazione e valorizzazione di buone prassi attuate sul nostro territorio in materia di conciliazione. 
Capofila della Rete è l’ ATS Città metropolitana di Milano che ne garantisce la sinergia e il coordinamento attraverso il Piano Territoriale di Conciliazione.
Per aderire alla rete, in modo da essere coinvolti nelle iniziative, poter partecipare alle progettualità in corso, essere informati sulle possibilità di incentivi e sperimentazioni sul tema del welfare e della conciliazione, compilare il Modulo di Adesione in fondo alla pagina.

ALLEANZE LOCALI DI CONCILIAZIONE
Le Alleanze locali di Conciliazione rappresentano partenariati pubblico –privato, costituiti sulla base di un Accordo locale, al fine di sviluppare progetti in tema di conciliazione famiglia-lavoro  secondo le azioni  previste dalla normativa regionale e declinate alle esigente locali.
Le Alleanze rispondono alla necessità di uno stretto rapporto con gli strumenti della programmazione locale ed in particolare con i Piani di Zona.
La DGR 5969/16 prevede che il Comitato di Programmazione, Valutazione e Monitoraggio predisponga entro il 28 febbraio 2017 il Documento Territoriale di Indirizzo sulla Conciliazione contenente le analisi dei bisogni, le strategie di intervento, le azioni prioritarie da attivare sul territorio, il livello di integrazione con altre azioni regionali o reti territoriali ( WHP). E’ prevista la sinergia tra le aziende aderenti alla Rete WHP (Rete di Aziende che promuovono salute) e la Rete della Conciliazione. 
A seguito di approvazione del Documento da parte di Regione Lombardia , ATS emana una manifestazione di interesse rivolta alle Alleanze per la presentazione dei progetti in tema di conciliazione-lavoro.
Entro il 31 maggio 2017, a seguito di approvazione dei progetti, l’ ATS  predispone il Piano Territoriale della Conciliazione 2017-2018 da presentare a Regione Lombardia per l’ approvazione.
 Il Piano comprende: i progetti finanziati con fondi regionali e fondi europei ( sulla base di apposito avviso emanato da Regione Lombardia), le azioni previste, il monitoraggio. A seguito di approvazione, le Alleanze avvieranno i progetti indicati nel Piano Territoriale. 

 

Allegati:

  • Manifestazione di interesse
  • Domanda
  • Scheda progetto

 

TitoloData Inizio ValiditaFile
A401-MD001 facsimile Adesione rete conciliazione rev02 02/07/2018

Torna su