Chiudi

Per quanto tempo si rimane contagiosi?

Si pensa che l'infettività sia generalmente ridotta già dopo sette giorni dall'inizio dei sintomi. Dopo 21 giorni si ritiene che non sia più possibile infettare un'altra persona anche se si dovesse risultare ancora positivi al tampone molecolare. Ecco perchè dopo 21 giorni si è liberi in ogni caso.



Torna su