Chiudi

Sono un contatto stretto: da quando inizia la mia quarantena? 

A seguito della Circolare del Ministero della Salute del 11/08/2021, le persone individuate quali CONTATTI stretti di caso COVID-19 devono essere poste in quarantena:

  • se vaccinate con ciclo completo da 14 giorni, per almeno 7 GIORNI dall’ultimo contatto con il caso (termine che potrà essere protratto qualora non sia possibile garantire un isolamento adeguato dal caso COVID-19), al termine dei quali DEVE ESSERE EFFETTUATO un TAMPONE NASOFARINGEO, molecolare o antigenico, con risultato NEGATIVO
  • se non vaccinate con ciclo completo da 14 giorni, per almeno 10 GIORNI dall’ultimo contatto con il caso (termine che potrà essere protratto qualora non sia possibile garantire un isolamento adeguato dal caso COVID-19), al termine dei quali DEVE ESSERE EFFETTUATO un TAMPONE NASOFARINGEO, molecolare o antigenico, con risultato NEGATIVO.

Per effettuare il tampone di fine quarantena, la persona (contatto stretto di caso) è invitata a rivolgersi al proprio Medico curante. In alternativa il tampone sarà programmato da ATS.

Qualora siano già trascorsi 7 giorni di quarantena nei vaccinati o 10 giorni di quarantena nei non vaccinati e l’interessato/a non abbia avuto la possibilità di eseguire il tampone, potrà recarsi senza appuntamento, mostrando la Disposizione di quarantena rilasciata da ATS, presso uno dei centri elencati al seguente link: https://tinyurl.com/263s724k 

Nell’impossibilità di effettuare il tampone, e in assenza di variante beta (sudafricana) comunicata da ATS, la quarantena termina dopo 14 giorni dall’ultimo contatto con il caso.


 

 



Torna su