Chiudi

Cosa devo sapere sulla colonscopia

 

1. Cos’è la colonscopia?
È un esame in cui si introduce una sonda flessibile attraverso l’ano. Tramite questa, il medico specialista può vedere le pareti dell’intestino crasso (colon). Se c’è necessità può eseguire subito anche un piccolo prelievo di tessuto (biopsia) o eliminare direttamente una lesione sospetta.

2. Non c’è un’alternativa alla colonscopia? La colonscopia virtuale è migliore?
La colonscopia rappresenta la migliore tecnica diagnostica per trovare polipi e tumori. A differenza di quella virtuale, ha anche il vantaggio di poter essere curativa, permettendo di asportare alcune piccole lesioni durante l’esame stesso.

3. È un esame doloroso? 
Può essere fastidioso, ma di solito viene ben tollerato e viene offerta una lieve sedazione. Considerata la possibilità di essere sedati, si consiglia di presentarsi all’esame accompagnati da un’altra persona. Non potrà, inoltre, guidare veicoli fino a fine giornata.

4. Quanto dura una colonscopia?
In genere l’esame dura tra i 20 e i 30 minuti. Dopo l’esame dovrà fermarsi presso la struttura per almeno un paio di ore.

5. Posso fare l’esame in un Centro a mia scelta?
Rientrano nel programma di screening solo centri altamente specializzati e con molta esperienza. Il nostro programma prevede anche un rigoroso controllo della qualità.

 




Questa pagina web è stata realizzata nel 2019, secondo i principi della chiarezza del linguaggio (plain language), e grazie al contributo fornito dall’opinione di donne come Lei! 

Se ha ulteriori osservazioni, le invii all’indirizzo mail del centro screening.: screening@ats-milano.it

Ultimo aggiornamento 31/01/2019


 






 




 


TitoloData Inizio ValiditaFile
Nessun Documento Inserito


Torna su