Chiudi

Cosa devo sapere prima di fare il test

 

1. Ho ricevuto la lettera, ora cosa devo fare?
Nella lettera troverà tutte le informazioni sull’esame da eseguire:

1. Compili il retro della lettera ricevuta con tutte le informazioni richieste;
2. Si rechi in una farmacia del suo comune di residenza, portando con sé la lettera compilata;
3. La farmacia le consegnerà un kit per l’esecuzione dell’esame;
4. Segua le istruzioni allegate alla provetta che ha ricevuto ed effettui il test sulle sue feci;
5. Conservi la provetta sigillata al fresco fino alla riconsegna in farmacia.

2. A quali farmacie posso rivolgermi?
Può rivolgersi a tutte le farmacie del suo comune dal lunedì al giovedì. La farmacia dove ritira la provetta e quella dove la riconsegna possono essere diverse purché siano sempre all’interno del suo comune.

3. Quanto tempo ho per ritirare la provetta in farmacia?
Dal momento in cui riceve la lettera, ha 30 giorni di tempo per andare in una delle farmacie indicate a ritirare l’occorrente.

4. Quanto tempo ho per eseguire l’esame e riconsegnare la provetta?
Le consigliamo di eseguire l’esame appena possibile e di riconsegnarla in farmacia entro 24 ore dalla raccolta delle feci. In attesa di riportarla in farmacia, è importante conservare la provetta in frigorifero.

5. La provetta ha una scadenza?
Sì, in ogni caso si consiglia di non aprirla e di conservarla in buone condizioni fino al suo effettivo utilizzo.

6. Ho perso la lettera di invito, cosa posso fare?
Deve chiamare il Numero Verde e farsi inviare un nuovo invito.

7. Quanto costa fare lo screening?
L’esame, e tutte le eventuali indagini aggiuntive, sono gratuite.

8. Serve la richiesta del medico curante?
No. È sufficiente portare con sé in farmacia la lettera di invito adeguatamente compilata e la Tessera Sanitaria in corso di validità.

9. È necessario portare con sé la documentazione sanitaria?
Per la ricerca del sangue occulto nelle feci non serve alcuna documentazione.




Questa pagina web è stata realizzata nel 2019, secondo i principi della chiarezza del linguaggio (plain language), e grazie al contributo fornito dall’opinione di donne come Lei! 
Se ha ulteriori osservazioni, le invii all’indirizzo mail del centro screening.: screening@ats-milano.it

Ultimo aggiornamento 31/01/2019


 






 




 

TitoloData Inizio ValiditaFile
Nessun Documento Inserito


Torna su