Chiudi

In questa sezione sono pubblicati i dati relativi le Dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati conformemente all’ Art. 35, c. 3, Decreto Legislativo n. 33/2013.
Categorie

Filtra per
Visualizza Archivio


Cerca

Dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati

CONTROLLO SULLE AUTOCERTIFICAZIONI (art. 71 DPR 445/2000) E ACCERTAMENTI D’UFFICIO/ACQUISIZIONE DIRETTA DI DATI (art. 43 DPR 445/2000)

Sezione riservata agli uffici della Pubblica Amministrazione ed ai Gestori di Pubblici Servizi che necessitano di verificare i dati autocertificati.



UOC Attività Istituzionale e di Controllo
Direttore: Avv. Giovanni Cialone
Tel.: +39 02/8578.2389
fax: +39 02/8578.2029
e-mail: attivistico@ats-milano.it


Dal 1° gennaio 2012 le Amministrazioni non possono richiedere né accettare certificati dai propri utenti (cittadini e/o Imprese), in quanto le informazioni contenute nei certificati sono già in possesso di un ufficio pubblico.
Nei rapporti con gli uffici della Pubblica Amministrazione e con i Gestori privati di pubblici servizi, i certificati sono sempre sostituiti dalle autocertificazioni.


TEMPI

Le richieste pervenute verranno evase nel minor tempo possibile e comunque entro 30 gg.


COME SI RICHIEDE

Le Pubbliche Amministrazioni ed i Gestori di Pubblici Servizi indirizzano all’ATS della Città Metropolitana di Milano le richieste per l’effettuazione dei controlli circa la veridicità dei dati inseriti nelle autocertificazioni ad esse/i presentate, utilizzando il seguente modulo:
- “Richiesta di controllo di veridicità”
oppure, per l’acquisizione diretta di dati - non resi tramite autocertificazione -, utilizzando il modulo di seguito riportato:
- “Accertamenti d’ufficio”

La richiesta deve contenere obbligatoriamente i seguenti elementi:

  • indicazione esatta dei dati anagrafici del Soggetto che ha rilasciato la dichiarazione;
  • indicazione puntuale del dato da verificare;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione/ di atto di notorietà utile per l’accertamento della veridicità del contenuto, da inoltrare quale allegato alla richiesta;
  • firma chiara e leggibile del sottoscrittore nonché qualifica rivestita all’interno dell’Amministrazione richiedente; 
  • Ufficio di provenienza;
  • riferimenti di contatto per la ricezione della risposta (PEC/ e-mail ordinaria/ fax);

    DOVE RIVOLGERSI

    Le richieste possono essere:
  • presentate brevi manu presso il Protocollo Generale dell’ATS della Città Metropolitana di Milano, sito in Corso Italia n.19 - 20122 Milano;
  • inviate al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): protocollogenerale@pec.ats-milano.it;
  • spedite tramite e-mail (non PEC) allegando un documento d’identità del funzionario dell’Ente richiedente.
  • inviate al seguente numero di fax: 02/8578.2029;
  • spedite via posta al seguente indirizzo: ATS della Città Metropolitana di Milano – UOC Attività Istituzionale e di Controllo/ Ufficio Controllo Autocertificazioni - Corso Italia, 19 - 20122 Milano.

 

Documenti richiamati:

 

 


In Pubblicazione dal:08/05/2017 al: 31/12/2022
Stato : Pubblicata
< INDIETRO  1 di 1  Succ. >


Torna su