Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare

Pubblicato il 28/02/2022 alle 08:36
Ultima modifica: 15/07/2022 alle 10:50

Regione Lombardia, con la DGR 6576/2022, ha definito anche per l’anno 2022 il programma operativo per rafforzare gli interventi di supporto per il caregiver familiare, sostenendone il ruolo di assistenza e cura.

Il contributo sarà sotto forma di assegno una tantum per il supporto del lavoro di cura e assistenza garantito dal caregiver familiare, per l’importo di € 200,00.

I destinatari sono le persone di qualsiasi età, in condizione di disabilità gravissima, residenti in Lombardia, al domicilio e con presenza del caregiver familiare.

Hanno priorità di accesso a tale contributo le persone in carico alla misura B1, nell’anno 2022.

Le persone che non rientrano tra i beneficiari della Misura B1, ma hanno le condizioni di gravissima disabilità, dovranno presentare apposita istanza corredata dalla documentazione clinica specialistica attestante la condizione di gravissima disabilità entro il 31/10/2022 alla propria ASST di residenza, che ne verificherà l’ammissibilità.

Per queste persone l’erogazione del contributo una tantum avverrà nel limite delle risorse disponibili.