Chiudi

Immagine Miniatura

Ambiti territoriali di assistenza primaria e incarichi vacanti di continuità assistenziale carenti presso le ATS lombarde

Pubblicazione sul BURL SAC n. 30 del 22/07/2020 (pag. 32) del Comunicato Regionale 15/7/2020 n. 73 della Direzione generale Welfare relativo agli ambiti territoriali di assistenza primaria e incarichi vacanti di continuità assistenziale rimasti carenti presso le ATS della Regione Lombardia – procedura S.I.S.A.C. 2020. Scarica il bollettino QUI

Per quanto riguarda le posizioni aperte per il territorio di ATS della Città Matropolitana di Milano, le domande dei medici interessati potranno pervenire all’Agenzia di Tutela della Salute competente per territorio a pena di inammissibilità entro e non oltre il 21 agosto 2020 con le seguenti modalità:

La domanda potrà essere scaricata dal sito ufficiale di Regione Lombardia - e dovrà essere inviate alla A.T.S. nei tempi e modi indicati dal comunicato regionale.

In luogo della convocazione unica è richiesto di dichiarare un ordine di preferenza compilando l’apposito modulo da inviare assieme alla domanda stessa.

Si ricorda ai partecipanti di indicare nella domanda il proprio domicilio digitale P.E.C., in quanto costituisce mezzo prevalente ed esclusivo di comunicazione e notifica tra imprese, professionisti e P.A., così come stabilito dal Codice dell’Amministrazione Digitale - ed anche l'indirizzo di mail ordinaria.

Per ogni approfondimento contrattuale sui rinnovi degli AA.CC.NN. di categoria, del 21 giugno 2018, si rimanda al S.O. della Gazzetta Ufficiale n.182 del 7 agosto 2018, Serie Generale.

Per quanto attiene la toponomastica delle strade, afferenti ai Municipi di Milano, potrà essere consultato il geo-portale del Comune di Milano.







Torna su